Perchè è nata questa AssociAzione?


L’integrazione sociale può essere vista come una rete fruttuosa per ricondurre a similitudine ciò che a volte sembra inconciliabile, aperta al confronto, rispettosa delle differenze e attenta alle somiglianze che uniscono persone diverse per cultura e tradizioni. E’ importante dunque lavorare per la coesione sociale e per la costruzione di un’appartenenza comune in cui ogni persona della comunità, specie se minore o disabile, si senta parte attiva del proprio contesto sociale. Una comunità più coesa e accogliente supera insieme le paure per “il diverso da noi” e può arginare il pericolo di scivolare verso fenomeni di razzismo. Per questo è importante che i percorsi di educazione, sensibilizzazione e prevenzione vedano il coinvolgimento di cittadini italiani e stranieri: la reciprocità in un’ottica di integrazione rappresenta un valore aggiunto.


Nel pensare ad attività capaci di coinvolgere attivamente i bambini e ragazzi e le rispettive famiglie, il tavolo di coordinamento presso Il Comune Di Bassano del Grappa, sulle basi esperienziali maturate dall’AssociAzione interculturale “Sinergia”, ha ritenuto opportuno avviare sperimentalmente un laboratorio teatrale multiespressivo. Recitare in diverse lingue, ballare il tango o la tarantella, giocare a cricket, imparare ed insegnare i canti, le poesie, le storie della propria cultura. Sono alcune delle cose che possono accadere in un laboratorio teatrale interculturale, dove bambini/e e ragazzi/e di diverse provenienze, di cultura, esperienze, lingue totalmente differenti, si incontrano e si confrontano. Accanto alla partecipazione diretta dei giovani attori, ci sono le famiglie di appartenenza e non solo (connazionali, vicini, familiari e amici), tutti coinvolti in un percorso all’interno del quale ciascuno svolgerà un proprio compito: ci sarà il gruppo che si occuperà delle scenografie, il gruppo che si farà carico dei costumi, coloro che si occuperanno delle musiche e così via. Proprio perché il teatro è espressività corporea, grafico-pittorica, manipolatoria e linguistica. I bambini avranno la libertà di espressione che li aiuterà a creare e a crescere. Oltre ad essere un efficace strumento didattico, per le molteplici forme espressive che coinvolge (gesto, parola, musica), il teatro è soprattutto funzionale allo sviluppo delle capacità individuali del bambino; offre inoltre forti stimoli alla sua crescita sociale, perché favorisce il lavoro di gruppo, dando spazio alle diverse forme di creatività ed azione senza generare competitività ed emarginazione mirando anzi a riunire la diversità nell’armonia del gruppo. Il laboratorio è pensato come un momento d’incontro e di conoscenza, in cui attraverso l’uso di varie tecniche teatrali si condurrà il bambino, attraverso varie tappe, come un viaggio, ad una più efficace comunicazione umana e all’acquisizione di una maggiore capacità di relazione con gli altri.


Associazioni Amiche



Come contattarci


Dominika - Italia - +39 338 758 45 98

dominika_gn@yahoo.com

asso_sinergia@yahoo.com

  Inviaci un messaggio.



created by matpaga@gmail.com